Tour Divini | ASTI – LE LANGHE ASTIGIANE
2617
page-template-default,page,page-id-2617,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

TERRA MADRE SALONE DEL GUSTO 2018, ALLA SCOPERTA DELLE PROVINCE DEL PIEMONTE

 ASTI E LE LANGHE ASTIGIANE

 

 LA ROBIOLA DI ROCCAVERANO, LE NOCCIOLE TONDE GENTILI 

E LA D.O.C. PIU’ PICCOLA D’ITALIA, IL MOSCATO PASSITO DI LOAZZOLO

 

 

PRESIDIO SLOW FOOD: LA ROBIOLA DI ROCCAVERANO

ITINERARIO IDEATO IN COLLABORAZIONE CON LA RETE SLOW FOOD

 LA ROBIOLA DI ROCCAVERANO  PRESIDIO SLOW FOOD

Partenza da Torino presso il piazzale del  Salone del Gusto

Trasferimento nel piccolo paesino delle Langhe Astigiane, Roccaverano, noto  per essere il comune  ad altitudine più elevata della provincia di Asti e zona esclusiva di produzione del formaggio dop Robiola di Roccaverano, presidio Slow Food

Il conferimento del presidio valorizza la robiola classica di Roccaverano,  prodotta esclusivamente con latte crudo di capra nel periodo in cui gli animali sono allevati al pascolo.

Visita guidata della più rinomata azienda agricola di produttori di robiola, certificata biologica e di altissima qualità e degustazione della robiola di produzione esclusiva con latti propri dell’ azienda agricola.

I PLIN PIU PICCOLI DELLE LANGHE E LE NOCCIOLE

Trasferimento a Cessole, piccolo paese delle Langhe Astigiane per  un pranzo a base di una specialità assoluta

 

da provare la prelibatezza del “plin al tovagliolo“, un agnolotto talmente piccolo e raffinato da essere esaltato al massimo se servito senza condimento, su un tovagliolo di lino

 

Il menu degustazione include  l’ agnolotto plin  al tovagliolo più piccolo delle Langhe,  seguito  dalla rinomata robiola e dal dolce a base di  nocciole tonde e gentili del Piemonte

IL LOAZZOLO,  MOSCATO PASSITO D.O.C.

Trasferimento a Loazzolo presso un’ azienda agricola, oasi di tutela WWF. Esempio di produzione virtuosa e sostenibile, storica ed iconica produttrice di  Moscato Passito Loazzolo, il più piccolo territorio italiano titolare di Doc.

Loazzolo è un passito dorato dal bouquet ricco di note calde, di frutta fresca e secca, di vaniglia e spezie dolci, con richiami al miele ed a tostature leggere

Degustazione di nocciole di produzione locale, la celebre “tonda gentile” di Langa IGP, protagonista della tradizione dolciaria piemontese e base del cioccolato Gianduja.

Visita guidata dell ‘Oasi  e degustazione di differenti vini, tra i quali il passito Loazzolo

Trasferimento alla storica cittadina di Canelli, capitale italiana dello spumante,  e passeggiata  guidata del centro storico e lungo la strada medioevale acciottolata della Sternia

Cena in Canelli presso ristorante stellato oppure presso Ristorante enoteca segnalato da Slow Food, menu degustazione.

Rientro a Torino in serata