Il Piemonte nel Giro d'Italia 2018: Val Susa, Cuneese e Reggia di Venaria | Tour Divini
1348
post-template-default,single,single-post,postid-1348,single-format-standard,unselectable,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il Piemonte nel Giro d’Italia 2018: Val Susa, Cuneese e Reggia di Venaria

Anticipazioni sul tracciato del Giro d’Italia 2018: il Piemonte sarà centrale nella prossima edizione, con tre importanti momenti.

Tre le tappe del Giro d’ Italia che coinvolgeranno il nostro territorio e sui quali la nostra Regione sta svolgendo un ruolo decisivo di raccordo e pianificazione.

Una delle tappe toccherà la Val di Susa, allo Jafferau di Bardonecchia, passando per il Colle delle Finestre e il Sestriere. Un pezzo di storia della corsa che si ripropone con tutta la sua forza epica.

Un altro momento, il più affascinante perchè insolito ma non meno intenso per i corridori, coinvolge Susa quale città di partenza da cui scendere e costeggiare la Sacra di San Michele, per giungere nel luogo culturalmente inarrivabile della Reggia di Venaria, per poi risalire dal Canavese  verso la Valle d’Aosta.

Tour Divini seguirà le tappe del prossimo Giro d’Italia,  proponendo ciclo tour guidati non competitivi sulle strade del giro, accompagnati da esperte guide ciclistiche. Potrete vivere l’esperienza sia con bici da strada sia con pedalata assistita.

E per chi non pedala, degustazioni enogastronomiche e passeggiate lungo i percorsi piemontesi del Giro d ‘Italia.

Non perdete  questa occasione per vivere la corsa ciclistica più importante, contattateci per preventivi personalizzati.

No Comments

Post A Comment

error: Tour Divini says: Content of this Website is protected !